PROGRAMMA DEL CORSO:

  • Corretta gestione della posizione della cannula con particolare riferimento: 1) Alle manovre di nursing durante la mobilizzazione del paziente; 2) Alla trazione esercitata dai raccordi del ventilatore sui tessuti tracheostomici e conseguente rischio di beanza dei lembi della ferita.
  • Pervietà della cannula: umidificazione.
  • Broncoaspirazione.
  • Integrità della cuffia.
  • Gestione complicanze: Infiammazione del tracheostoma.
  • Sanguinamento. Sostituzione della cannula.
  • Mantenimento della pervietà delle vie aeree superiori;
  • Aspirazione delle secrezioni di un paziente anche se intubato o tracheostomizzato;
  • Manutenzione della cannula di un tracheostomizzato.