OBIETTIVI DIDATTICI:

 Il corso unisce due aree della riabilitazione: l’area respiratoria e l’area cardiologica, che presentano  argomenti  di  totale  convergenza  insieme  ad  argomenti  di  maggiore  specificità.  Inoltre,  visto  il  numero  sempre  crescente  di  bambini  affetti  da  patologie  croniche  di  natura  cardiorespiratoria,  anche su base genetica, il corso intende affrontare lo specifico ambito pediatrico, che così tanto si differenzia in termini di valutazione e di approccio dall’ambito degli adulti.

Al  termine  del  corso  il  partecipante  sarà  in  grado  di  riconoscere  le  caratteristiche  che determinano le condizioni di rischio per il paziente adulto e pediatrico in ambito riabilitativo, così da Fornire un programma di rieducazione – recupero – adattamento delle capacità individuali del singolo  assistito, basato  su una  valutazione  globale  e  personalizzata.  Il  corso  inoltre prevede di  fornire  una  riflessione  sull’importanza,  là  dove  possibile,  del  coinvolgimento  delle    famiglie  e soprattutto  della  motivazione,  quale  fattore  principale  dell’aderenza  del  paziente  al  programma riabilitativo.

 

PROGRAMMA DEL CORSO:

  • Accoglienza dei partecipanti e presentazione del corso
  • Cenni di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiocircolatorio
  • Le patologie   cardiache   di   interesse   riabilitativo:   SCA,   trapianto, IMA, valvulopatie, gravi aritmie, malformazioni genetiche.
  • Le patologie respiratorie: BOC, Asma, Enfisema polmonare, mucoviscidosi, fibrosi, patologie neuromuscolari (SMA, SLA)
  • La valutazione   del   paziente   cardiorespiratorio   adulto   e   pediatrico : monitoraggio, indici e esami
  • La valutazione  del  dolore  acuto  e  cronico  nel  paziente  adulto  e  pediatrico nel processo di riabilitazione
  • La valutazione  del  paziente  adulto  e  pediatrico  con  problemi  cardiologici in riabilitazione: la sintomatologia soggettiva, i segni clinici e la percezione della fatica.
  • La motivazione del paziente al percorso riabilitativo e il ruolo della famiglia
  • La riabilitazione in ambiente protetto e a domicilio: la prevenzione del rischio
  • I percorsi  riabilitativi  cardiorespiratori  negli  adulti  e  nei  bambini:  linee  guida, procedure e indicatori di risultato.
  • Il mantenimento educativo e la verifica dello stato di salute e dell’aderenza del paziente
  • La documentazione clinica durante la riabilitazione